il gesto bio per un acqua pulita


Français English Español Deutsch Italiano
 

Siete qui : Homepage | Trattamento piscina |Regolazione pH | 



Regolazione pH


Il pH corrisponde alla misura di acidità dell’acqua. Il pH di una soluzione è continuamente variabile secondo l’ambiente. Per una piscina, il valore ideale si situa intorno a 7. Per conservare questa cifra ed evitare così numerosi inconvenienti, rimane essenziale controllarlo e stabilizzarlo.


Per regolare il pH di una piscina, viene messa una sonda nella tubazione. Collegata con un quadro elettronico dotato di una pompa dosatrice, la sonda misura il pH della piscina. Il quadro elettronico confronta il valore letto dalla sonda con il punto di misurazione prefissato. In caso di variazione, il quadro elettronico fa un’iniezione di correttore pH in quantità necessaria per ottenere il punto di misurazione.


 



 


La regolazione automatica del pH permette di evitare controlli e adattamenti manuali. Inoltre, garantisce :



  • L’efficacia del disinfettante: vedi diagramma qui sotto

  • Il comfort di balneazione: non s’irritano più gli occhi, la pelle non secca più, non c’è più l’odore del cloro, non si rovinano più i costumi da bagno

  • La qualità dell’acqua: né corrosiva, né incrostata di tartaro, né torpida


ACCESSO PROFESSIONISTI

 

 

Salva

PARTNER CLIENTI


PARTNER STAMPA